loghi IRCCS E. Medea , Associazione La Nostra Famiglia


[] Chi Siamo
[] Mission
[] La struttura
[]
[] Le sedi
[] Lombardia
[] Veneto
[] Friuli
[] Puglia
[]
[] Informazioni
[] Codice Etico
[] Organo di Vigilanza
[] CUP Prenotazioni
[] URP Relazioni
con il Pubblico
[]
[] Centro Ausili
[] Ricerca scientifica
[] Corsi e Convegni
[] Scuola e formazione
[] Editoria
[] Biblioteca scientifica
[]
[] Comunicati stampa
[] Ufficio stampa []
[] Contatti[][]

Privacy Policy

[]

sostienici

cerca

 

ufficio stampaComunicato stampa dell'irccs eugenio medea

Cerca comunicati

Archivio

19-12-16: Indicatori precoci dell'autismo: premiata ricercatrice del Medea

La ricercatrice dell'IRCCS Medea Valentina Riva vince il premio Lia Vassena Young Investigators Award dell'associazione AIRA (Associazione Italiana Ricerca Autismo).

Lo studio che le è valso il primo posto riguarda le abilità di elaborazione acustica in bambini ad alto rischio per autismo. Attraverso tecniche elettrofisiologiche, sono stati presi in esame i fratellini di bambini con diagnosi di autismo: ebbene, già a 12 mesi, questi bimbi ad alto rischio mostrano un profilo elettrofisiologico specifico, caratterizzato da un'anomalia nell'abilità di discriminazione acustica, non presente nei gruppi di controllo.

"L'ulteriore elaborazione di questi dati potrà costituire una base scientifica per mettere a punto interventi precoci, mirati e individualizzati nel campo dei disturbi dello spettro autistico", commenta soddisfatta Valentina Riva.

Con una laurea in psicologia clinica e un dottorato di ricerca internazionale in psicopatologia dello sviluppo, la giovane ricercatrice di Galbiate è impegnata presso il BabyLab dell'IRCCS Medea di Bosisio Parini, che studia gli indicatori precoci di rischio genetici ed ambientali per disturbi del linguaggio, dell'apprendimento e dello spettro autistico.

06-Feb-2017 - © I.R.C.C.S. Medea