loghi IRCCS E. Medea , Associazione La Nostra Famiglia


[] Chi Siamo
[] Mission
[] La struttura
[][] Le sedi
[] Lombardia
[] Veneto
[] Friuli
[] Puglia
[] [] Informazioni
[] CUP Prenotazioni
[] URP Relazioni con il Pubblico[]
[] Centro Ausili
[] Ricerca scientifica
[] Corsi e Convegni
[] Scuola e formazione
[] Editoria
[] Biblioteca scientifica
[]
[] Comunicati stampa
[] Ufficio stampa []
[] Contatti[][]

[]

sostienici

cerca

 

Vademecum di oftalmologia pediatrica

Roberto Salati - Milena Cannao

copertina pubblicazioneL'oftalmologia pediatrica è un argomento importante, difficile e di grande responsabilità, che ha subito in questo ultimi decenni radicali innovazioni e sta vivendo un momento di rinnovato interesse da parte degli oculisti. Ci si confronta ora con patologie emergenti, come la retinopatia del prematuro e il Cerebral Visual Impairment, che coinvolgono competenze neuroftalmologiche ancora poco diffuse; si lavora in ambito diagnostico e terapeutico alla luce di concetti-guida come quello di "periodo critico"; si affronta la patologia visiva infantile con modalità interdisciplinari che chiamano in causa, accanto all'oftalmologo, il genetista, il neuropsichiatra, il pediatra.
Proprio i pediatri e i medici di base sono stati recentemente investiti del compito di effettuare uno screening visivo dei loro pazienti nella prima infanzia: si tratta di un compito delicato e gravoso considerando che, ad esempio, la prevalenza dell'ambliopia nella popolazione italiana è del 3-5% e quella dello strabismo è del 6-8%, e che solo un intervento precoce può consentire di contrastare queste anomalie funzionali, impedendo che il deficit diventi irreversibile.
È quindi necessario mettere a disposizione del medico alcune essenziali nozioni di oftalmologia pediatrica per dargli la possibilità di effettuare corretti interventi preventivi soprattutto a livello secondario e terziario.

 

Questo Vademecum è stato pensato proprio per il suddetto scopo: si presenta quindi come uno strumento sintetico e agile, ma puntuale e preciso sia nel porgere informazioni relative allo sviluppo visivo normale, sia nel fornire indicazioni per le prove diagnostiche di base. Il testo è integrato anche da alcune tavole sinottiche che illustrano schematicamente le opzioni diagnostiche da tener presenti quando si osservano determinate situazioni cliniche di interesse oftalmologico.

Indice

Sviluppo della visione nel bambino – Valutazione visiva di primo livello – I difetti di refrazione – Ambliopia – Le distrofie retiniche ereditarie – L’handicap visivo in età pediatrica – Tavole sinottiche – Centri per l’ipovisione in età evolutiva

2001


Ghedini libraio
pag. 48 - € 15,00

Per l'acquisto contattare la Segreteria del Settore Editoria (Tel. 031/877559, editoria@lanostrafamiglia.it)

28-Feb-2008 - © I.R.C.C.S. Medea