Libri a lettura facilitata

Ebook, audiobook, libri a "grandi caratteri", libri parlanti, software per creare libri.

 

  • Jump è un software gratuito che legge libri e documenti in pdf. Funziona solo con la Sintesi vocale preinstallata Silvia versione FULL.
  • IL MIO LIBRO è un programma gratuito che permette di creare in modo semplice diverse presentazioni personalizzate in formato libro. In particolare consente di creare modelli adeguati a specifiche esigenze didattiche; è modificabile ed adattabile. Sul sito sono disponibili anche modelli di audiolibri già pronti.
  • CREALIBRO è un software  aperto che permette di realizzare libri multimediali contenenti testi,  immagini, suoni e filmati, consultabili da PC e accessibili al più ampio numero di alunni possibile. Il software, oltre che ideale con l'intera classe, contiene funzioni di scansione che consentono di  realizzare libri fruibili autonomamente anche da alunni con limitatissime capacità motorie che si trovino nella necessità di ricorrere a dispositivi speciali come i sensori. La possibilità di abbinare al programma una sintesi vocale e di inserire lunghi file audio, rende il Crealibro particolarmente adatto anche a bambini e ragazzi con deficit visivi o con disturbi della lettura, come la dislessia. L’insegnante troverà infine utili strumenti anche per la predisposizione di materiali destinati ad alunni sordi: inserendo dei filmati di “attori” segnanti si potranno infatti creare libri multimediali nella Lingua Italiana dei Segni.
  • Il software Quaderno Ipermediale si presenta come strumento semplice,  ma duttile adatto per persone con grave disabilità cognitiva. Tra gli obiettivi: favorire il contatto oculare; sviluppare l’attenzione per periodi di tempo crescenti; incidere positivamente sulla motivazione; sollecitare la memoria con frequenti riproposizioni dei quaderni costruiti in precedenza; trovare modalità nuove per esercitare  l’arduo momento della “scelta”, tra il Si e il No o tra più alternati,.. La pagina del quaderno permetto l'utizzo di deversi canali comunicativi: linguaggio verbale, sia scritto che orale; grafico-pittorico attraverso le foto e i disegni; musicale con la registrazione di canzoni da CD o dalla viva voce; filmico con video scaricati da Internet o autoprodotti. Il Quaderno che viene proposto con dieci pagine e due spazi per video completamente da  “riempire” con disegni, fotografie, musiche, voci e spiegazioni, filmati.


  • Presso l’Istituto “E. Medea” di Bosisio Parini (LC) è disponibile un Servizio rivolto ai bambini e ragazzi che abbiano ricevuto diagnosi di Dislessia Evolutiva presso l’Istituto “Medea” o presso altri centri diagnostici specializzati. Il Servizio si chiama Libro Parlato (file .pdf), e offre consulenza per l'impostazione e l'accesso agli audiolibri. Nel documento sono disponibili maggiori informazioni e le modalità di accesso al servizio.
  • Il Libro Parlato Lions eroga un servizio di distribuzione, gratuita ed in prestito, a non vedenti ed ipovedenti di libri registrati su cassetta, CD in formato Mp3 oppure scaricabili dal sito.
  • Il Centro Internazionale del Libro Parlato di Feltre: al Centro si rivolgono esclusivamente non vedenti, ipovedenti, dislessici, distrofici, anziani, malati terminali e tutti coloro per i quali la lettura in modo tradizionale non è possibile; così pure vari enti, come scuole di ogni ordine e grado, biblioteche, case di riposo, A.S.L., amministrazioni comunali, istituti specializzati all'assistenza dei disabili. Sul sito sono indicate le diverse modalità di accesso al servizio.



  • E' disponibile una selezione di libri sonori, scaricabili gratuitamente.
  • Elenco di favole da ascoltare online.
  • Su Liberliber è disponibile la ricchissima biblioteca del Progetto Manunzio, che ha come obiettivo la divulgazione e la promozione culturale. Il sito è completamente accessibile anche per i non vedenti e tutti i testi sono gratuiti. Vi si possono trovare classici della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste ed altro.
  • La biblioteca digitale della letteratura italiana presenta una ricca raccolta di testi consultabili in formato pdf ed in modo gratuito. E' prevista la pubblicazione di nuovi testi, nonché nuovi servizi per gli utenti.
  • Sitografia: elenco delle maggiori biblioteche on line da cui è possibile ottenere in prestito audiolibri.
  •  Su La biblioteca dei bambini è presente una vasta raccolta di fiabe e favole di tutto il mondo; per ogni favola è disponibile la versione digitale del testo ed il corrispondente file audio (lettore umano)
  • Raccolta di libri sonori, letti e interpretati da Ginzo Robiginz.
  • Il progetto OPAL Libri Antichi, realizzato dalla Biblioteca della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino ha digitalizzato oltre 12860 testi antichi, catalogati per autore, titolo, editore, anno e luogo di pubblicazione. I testi sono ricercabili per soggetto (area tematica) e per appartenenza a fondi librari. E’ inoltre possibile specificare se si desiderano trovare esclusivamente libri illustrati.



  • Libri ad alta leggibilità: sono libri con scelte tipografiche tali da renderli molto più leggibili per gli alunni dislessici: grandi caratteri, font speciali, spaziature maggiorate, allineamento non giustificato, niente sillabazione... tutti elementi fondamentali per la lettura facilitata. Alcune case editrici si stanno muovendo in questa direzione. Si segnala in particolare Edizioni Angolo Manzoni, che con il nuovo font EasyReading, particolarmente interessante, ha ricevuto dall’AID la certificazione che " le sue specifiche caratteristiche grafiche sono utili ad agevolare la lettura a chi presenta problematiche di dislessia". Quindi libri "normali" come strumenti compensativi: forse si apre una nuova strada per non perdere il treno del piacere di leggere.
  • La collana LIBERI CORPO 18 della casa editrice Marco Valerio è appositamente studiata per lettori ipovedenti e dislessici. Anche la dislessia, infatti, si avvantaggia della lettura a caratteri ingranditi. I libri di Marco Valerio Edizioni, tuttavia, offrono più di un semplice ingradimento. I caratteri e l'impaginazione sono infatti appositamente studiati per venire incontro agli ipovedenti gravi.
  • Biancoenero© è la prima font italiana ad alta leggibilità disponibile gratuitamente se utilizzata per scopi non commerciali. Disegnata, con la consulenza di esperti nei disturbi dell'apprendimento, utilizza parametri che rendono il carattere di stampa più facilmente leggibile - in particolare ai dislessici - rispetto a quelli solitamente utilizzati. La font è si può richiedere gratuitamente ad uso non commerciale.
 

Informausili

Area riservata