NOTIZIARIO SULLE ASSISTIVE TECHNOLOGY


NOTIZIARIO SULL'USO DELLE TECNOLOGIE PER MIGLIORARE LA VITA DELLE PERSONE CON DIFFICOLTÀ, DEI LORO FAMILIARI E DEGLI OPERATORI PROFESSIONALI CHE SI OCCUPANO DI LORO.

A cura dei Centri Ausili - IRCCS E. Medea - Ass. "la Nostra Famiglia"

 

 

Collabora con noi

Luglio - Agosto 2016 - Sommario:

L'ordine di presentazione delle notizie è cronologico: le più recenti sono più in alto.


10. OMS: APL - elenco degli ausili assistivi prioritari.
9. Nuova pubblicazione: "Manuale degli ausili elettronici ed informatici".
8. Teletatto: software per non vedenti che trasforma le immagini in tatto.
7. TuttiXuni: suite con strumenti per studenti universitari con DSA.
6. Slashradio: Presentazione della Commissione nazionale ausili e tecnologie.
5. Torino: Parco della Tesoreria con postazione accessibile.
4. Accessible Qatar: prima piattaforma accessibile del mondo arabo.
3. Conferenza delle Regioni dice "sì" ai nuovi Lea.
2. Portale per docenti: Dislessia Amica.
1. App ImpReading per facilitare la lettura.

 



10. OMS: APL - elenco degli ausili assistivi prioritari.

L'APL è un elenco dei 50 ausili prioritari, strumento importante nel guidare l'approvvigionamento, la fornitura e il rimborso degli ausili e, soprattutto, nel mobilitare le risorse e stimolare la concorrenza per garantire ausili di qualità in tutto il mondo ad un costo alla portata di tutti. Al tal fine, è indispensabile che sia diffusa tra utenti, familiari, caregiver e fornitori di servizi. L'OMS sta quindi lavorando per rendere l'APL disponibile in vari formati accessibili e per sostenere gli Stati membri nell'attuazione di politiche assistive condivise su tipologia di prodotto, formazione del personale ed erogazione dei servizi ausili.

Per maggiori informazioni: APL

Torna al sommario



9. Nuova pubblicazione: "Manuale degli ausili elettronici ed informatici".

Il "Manuale degli ausili elettronici ed informatici", curato dal GLIC (Gruppo di lavoro interregionale Centri di consulenza ausili informatici ed elettronici per disabili), affronta il tema degli "ausili tecnologici" articolandolo in aspetti tecnologici - come sono composti e come funzionano i dispositivi; aspetti metodologici - a chi possono essere utili i singoli dispositivi; aspetti esperienziali - il racconto di storie di persone che hanno utilizzato gli ausili nel proprio contesto di vita; aspetti normativi - i diversi livelli di fornitura di ausili (finanziamenti, agevolazioni, prescrizioni, …); ed infine negli aspetti legati alle risorse disponibili: vengono presentate le risorse informative e di approfondimento (sitografia, bibliografia), unitamente ai Centri di competenza che possono supportare il “percorso-ausili”. E' disponibile per le famiglie professionali interessate la versione ebook con 30 crediti ECM previo esame finale on line.

Per maggiori informazioni: Manuale Ausili

Torna al sommario



8. Teletatto: software per non vedenti che trasforma le immagini in tatto.

Il gruppo RBCS (Robotics, Brain and Cognitive Sciences) dell'Istituto Italiano di Tecnologia ha sviluppato, col sostegno d sostegno di Fondazione Vodafone Italia, una piattaforma software low cost, utilizzabile online e offline, per istruire a distanza bambini e ragazzi con gravi problemi alla vista. Il software permette al non vedente di comprendere forme e immagini, ricevute in formato digitale e convertite in stimoli tattili grazie all’utilizzo di dispositivi già sviluppati dal team di ricerca di IIT: un mouse tattile (Tacticle Mouse) e un pad tattile (Blindpad). Il progetto prevede anche lo sviluppo di “serious games” mirati a veicolare tattilmente concetti grafici semplici, come forme geometriche in 2D e 3D, punti e linee che formano rappresentazioni iconiche.

Per maggiori informazioni: Teletatto

Torna al sommario



7. TuttiXuni: suite con strumenti per studenti universitari con DSA.

In occasione del Convegno "Studenti con DSA - Pratiche di empoewrment all'Università" organizzato ad Aprile dall'Università di Perugia, è nato ufficialmente TuttiXuni, una speciale versione di LeggiXme dedicata agli studenti universitari. I programmi fanno parte di una raccolta organizzata dal dott. Enrico Angelo Emili con la collaborazione del prof Walter Casamenti e distribuita in una chiavetta dall'Università di Perugia. TuttiXuni comprende LeggiXuni - con 5 voci, Google Chrome, il dizionario di inglese offline Lingoes, MindMaple per costruire mappe mentali, PdfXChangeViewer, QTranslate, RedCrab per scrivere la matematica e VUE per le mappe concettuali.

Per maggiori informazioni: TuttiXuni

Torna al sommario



6. Slashradio: Presentazione della Commissione nazionale ausili e tecnologie.

Mercoledi’ 20 Luglio alle 16.00, andrà in onda, su Slashradio, una trasmissione dedicata alla presentazione della Commissione nazionale ausili e tecnologie dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. Gli ascoltatori potranno portare i proprio contributi e interventi sul tema in oggetto.

Per maggiori informazioni: Slashradio

Torna al sommario



5. Torino: Parco della Tesoreria con postazione accessibile.

Martedì 12 luglio all’interno del parco della Tesoriera di Torino sarà inaugurata una postazione dedicata alla lettura accessibile donata dal Rotary Club di Torino. Il sistema permetterà di leggere ad alta voce qualsiasi testo a stampa trasformandolo in tempo reale in un audiolibro, accedere a Internet in modo semplificato, grazie all’aiuto della sintesi vocale, ingrandire i caratteri evidenziando il testo man mano che viene letto ad alta voce, caratteristiche particolarmente utili in caso di dislessia e con difficoltà della visione. La nuova postazione si inserisce in un progetto in continua crescita, che fa delle Biblioteche civiche torinesi uno dei Sistemi bibliotecari italiani più all’avanguardia nei servizi di inclusione e di accessibilità.

Per maggiori informazioni: Parco della Tesoreria

Torna al sommario



4. Accessible Qatar: prima piattaforma accessibile del mondo arabo.

Il progetto, che nasce per facilitare vita e partecipazione sociale delle persone disabili, propone un’innovativa piattaforma digitale e strumenti digitali che integrano web e applicazioni per smartphone. Ciò permette agli utenti con disabilità fisiche o cognitive di conoscere i luoghi del Qatar dai punti di vista dell’accessibilità e fruizione, in modo diversificato in base alle personali necessità. Il progetto "Accessible Qatar" ha conseguito un importante primato: è il primo sito e le prime app del mondo arabo a supportare tutti gli standard internazionali per l’accessibilità, coniugando l’accessibilità digitale con quella reale, per facilitare le vite delle persone con necessità speciali e migliorarne la qualità della vita..

Per maggiori informazioni: Accessible Qatar

Torna al sommario



3. Conferenza delle Regioni dice "sì" ai nuovi Lea.

La Conferenza delle Regioni ha approvato il documento che dice quali cure fondamentali il sistema sanitario eroga ai cittadini gratuitamente o tramite il pagamento di un ticket. Un testo fermo al 2001, e che ora, inserisce oltre cure e indagini per patologie croniche e rare, un piano vaccini e il nuovo nomenclatore tariffario per protesi e ausili. Il sì delle Regioni è condizionato dalla prova economica: per la seconda parte del 2016 i nuovi Lea dovranno essere sostenibili con gli 800 milioni stanziati dalla legge di stabilità corrente.

Per maggiori informazioni: Nuovi Lea

Torna al sommario



2. Portale per docenti: Dislessia Amica.

Da ottobre 2016 sarà disponibile "Dislessia Amica", progetto nazionale realizzato con Fondazione TIM e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). La piattaforma sarà disponibile gratuitamente e per tutti gli Istituti Scolastici che ne faranno richiesta e conterrà un percorso formativo e-learning rivolto al personale docente. Il percorso di e-learning, che si avvale di materiale strutturato, video lezioni, esercitazioni, indicazioni operative, approfondimenti e supervisione a distanza con tutor specializzati di AID, avrà una durata di 30 ore e sarà suddiviso in 4 Moduli. Per completare con successo il percorso formativo i docenti dovranno superare i test previsti al termine di ciascun modulo, entro il tempo massimo di 3 mesi.

Per maggiori informazioni: Dislessia Amica

Torna al sommario



1. App ImpReading per facilitare la lettura.

ImpReading App è uno strumento compensativo pensato per studenti DSA/BES, basato su un font progettato per poter esser letto dai dislessici. L'applicazione inoltre permette di modificare i caratteri dei libri digitali con questo font, mantenendo la stessa impaginazione del testo originale. E' data anche la possibilità di utilizzare 5 colori predefiniti da scegliere come sfondo elle pagine, sostituendo il bianco. Un sintetizzatore vocale si occuperà della lettura del testo, con possibilità di modificare la velocità di lettura alle alle proprie esigenze. ImpReading è disponibile per device Android e l'app è scaricabile gratuitamente fino a settembre 2016.

Per maggiori informazioni: ImpReading

Torna al sommario



Consulta l'ARCHIVIO del Notiziario sulle Tecnologie Assistive



 

Informausili