NOTIZIARIO SULLE ASSISTIVE TECHNOLOGY


NOTIZIARIO SULL'USO DELLE TECNOLOGIE PER MIGLIORARE LA VITA DELLE PERSONE CON DIFFICOLTÀ, DEI LORO FAMILIARI E DEGLI OPERATORI PROFESSIONALI CHE SI OCCUPANO DI LORO.

A cura dei Centri Ausili - IRCCS E. Medea - Ass. "la Nostra Famiglia"

Collabora con noi

Luglio - Agosto 2014 - Sommario:

L'ordine di presentazione delle notizie è cronologico: le più recenti sono più in alto.

 

10.   Materiali e strumenti per la CAA.
9.     WinGuido diventa anche app.
8.     Dalla Gran Bretagna linee guida per le tecnologie assistive.
7.     E-bot videoingranditore portatile.
6.     FingerReader, l'anello che legge per gli ipovedenti.
5.     C-Brace: il tutore hi tech.
4.     Keepod: sistema operativo su chiavetta.
3.     NVApple.
2.     Roma: convegno "Tecnoassistenza: come assistere i malati a casa loro".
1.     Essediquadro si rinnova.

 




10.  Materiali e strumenti per la CAA.

E' stata avviata la sezione CAA con le prime segnalazioni di risorse, che verranno progressivamente ampliate.

Per maggiori informazioni: Strumenti CAA

Torna al sommario



9.  WinGuido diventa anche app.

Alla edicola di WinGuido ora si può accedere anche con un'app. Funziona con sistemi operativi Android e permette la lettura dei giornali quotidiani: gli stessi messi a disposizione dall'Associazione Guidiamoci e che si possono leggere su personal computer con il WinGuido tradizionale o tramite la pagina web. E' diponibile al costo annuo di 0,99€.

Per maggiori informazioni: App WinGuido

Torna al sommario



8.  Dalla Gran Bretagna linee guida per le tecnologie assistive.

Il documento, pubblicato dall’associazione britannica Alzheimer, presenta casi studio, tabelle esemplificative e link di approfondimento che aiutano a orientarsi sulle opportunità offerte dalla tecnologia attuale in base alle esigenze personali e ai bisogni derivanti della malattia. Vengono individuati 3 aree tematiche di intervento: la sicurezza - si riferisce alle tecnologie che aiutano le persone con demenza a vivere una vita più attiva possibile senza mettere a rischio la propria salute e quella degli altri; la salute - con le tecnologie che aiutano a gestire la propria salute. Spaziando dai promemoria per l’assunzione dei farmaci alle tecnologie indossabili per misurare la pressione sanguigna,i livelli di idratazione e di glicemia, ecc.; ed infine il potenziamento - con le tecnologie che puntano al miglioramento della qualità della vita. Tra queste figurano i dispositivi che informano le persone dove si trovano in quel momento (es. sistemi GPS), i sistemi di comunicazione facilitata, ecc.

Per maggiori informazioni: Linee guida

Torna al sommario



7.  E-bot videoingranditore portatile.

Segnaliamo un nuovo prodotto nella categoria dei video-ingranditori parlanti di origine coreana: E-bot. Il dispositivo si presenta più compatto poichè non è dotato di monitor ma può essere collegato a tablet, iPad, personal-computer, ed anche alla TV di casa. E' portatile e dotato di telecamera che permette di inquadrare, e leggere, anche oggetti piuttosto lontani. Il sistema OCR, e la sintesi vocale italiana sono di ottima qualità. E-Bot sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo autunno.

Torna al sommario



6.  FingerReader, l'anello che legge per gli ipovedenti.

Finger Reader è un dispositivo utile alle persone cieche o ipovedenti per aiutarle nella lettura. Si tratta di un anello da infilare al dito, al cui interno è posta una piccola videocamera, contenente una scheda di controllo e il software specifico. Per utilizzare questo ausilio, basta far scorrere il dito su un rigo di un libro e le parole verranno lette ad alta voce da un sintetizzatore vocale che è posto all'interno dell'anello. Il dispositivo, inoltre, dispone di un meccanismo in grado di vibrare nel momento in cui termina una riga, ne inizia un’altra e, ancora, quando il dito si scosta troppo in alto o troppo in basso rispetto al testo da leggere. E' possible anche la lettura di testi in lingue diverse, poichè il software ha la funzione di tradurre in tempo reale. Questo ausilio, sviluppato dai ricercatori del MIT Media Lab è ancora in via di sperimentazione, quindi al momento non è in commercio.

Per maggiori informazioni: FingerReader

Torna al sommario



5.  C-Brace: il tutore hi tech.

C-Brace è un'articolazione a completo controllo elettronico che ha consentito di dare vita ad una nuova generazione di ortesi KAFO con articolazione del ginocchio controllata da un microprocessore. Il paziente può restare in piedi per oltre 4 ore, scendere le scale con passo alternato e percorrere piani inclinati in sicurezza. Il movimento omogeneo e sincronico di entrambi gli arti è reso possibile da un microsensore inserito all’interno dell’articolazione, che registra i movimenti dell’arto 'trasmettendoli' a un sistema idraulico. Con questa protesi viene ridotto il dispendio di energia durante il cammino. Attualmente è il napoletano Ciro Marigliano il primo paziente in Europa che sperimenta - con grande successo - il tutore C-Brace.

Per maggiori informazioni: C-Brace

Torna al sommario



4.  Keepod: sistema operativo su chiavetta.

Keepod è un dispositivo a bassissimo costo (5€), di 8 Gb, contenente il sistema operativo Android 4.4, che si può usare collegato ad un qualunque PC, anche un vecchio modello. Keepod ha un sistema operativo flessibile, non è vincolato al computer che utilizza ed è in grado di funzionare su configurazioni hardware diverse, ripristinando il proprio desktop. Sviluppato dall’israeliano Nissan Bahar e del suo socio italiano Francesco Imbesi in un'ottica di "progetto sociale" che vuole sostenere i paesi in via di sviluppo: viene infatti chiesto di acquistare una seconda chiavetta, per donarla a uno dei progetti in corso.

Per maggiori informazioni: Keepod

Torna al sommario



3.  NVApple.

"Più mela per tutti - Il portale per aiutare i disabili visivi a usare i prodotti apple: tecnologia e accessibilità a braccetto". E' questo il disclaimer che si trova sul sito NVApple. Dichiarazione d'intenti che introduce i contenuti proposti sull'accessibilità e usabilità dei prodotti Apple e prova a rispondere alle problematiche ed ai questiti posti dagli utenti del portale.

Per maggiori informazioni: NVApple

Torna al sommario



2.  Roma: convegno "Tecnoassistenza: come assistere i malati a casa loro".

Il 3 Luglio a Roma, presso l'Auditorium Biagio D’Alba si svolgerà un incontro promosso da Italia Longeva, il network dedicato all’invecchiamento attivo della popolazione, istituito dal Ministero della Salute, dalla Regione Marche e dall’IRCCS INRCA sulla tematica delle Tecnoassistenza. Il convegno vuole definire un nuovo modello assistenziale dell’anziano basato su modalità che favoriscono una maggiore autonomia, il contenimento dei costi sanitari attraverso lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie.

Per maggiori informazioni: Programma

Torna al sommario



1.  Essediquadro si rinnova.

E' on line la nuova versione di Essediquadro, il sito dell'ITD di Genova decidato alla documentazione e orientamento sul software didattico e alle risorse digitali per l'apprendimento.

Per maggiori informazioni: SD2

Torna al sommario



Consulta l'ARCHIVIO del Notiziario sulle Tecnologie Assistive



 
free poker

Informausili