NOTIZIARIO SULLE ASSISTIVE TECHNOLOGY


NOTIZIARIO SULL'USO DELLE TECNOLOGIE PER MIGLIORARE LA VITA DELLE PERSONE CON DIFFICOLTÀ, DEI LORO FAMILIARI E DEGLI OPERATORI PROFESSIONALI CHE SI OCCUPANO DI LORO.

A cura dei Centri Ausili - IRCCS E. Medea - Ass. "la Nostra Famiglia"

Collabora con noi

Luglio - Agosto 2015 - Sommario:

L'ordine di presentazione delle notizie è cronologico: le più recenti sono più in alto.


9.   Accordo di collaborazione MIUR-GLIC.
8.   Corso su Clicker6 - Difficolta' di comunicazione e tecnologie.
7.   Riapertura del servizio LibroAID - as 2015/2016.
6.   Bando: 2015 AriSLA ice bucket call for assistive technology projects.
5.   App per aiutare i non vedenti a scattare foto.
4.   Blitab: tablet per non vedenti.
3.   App MyScript Calculator per scrivere le operazioni.
2.   LeggiXme disponibile su chiave USB.
1.   App ViaOpta per non vedenti e ipovedenti.

 




9.  Accordo di collaborazione MIUR-GLIC.

E' stato ufficializzato l'accordo di collaborazione tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e l'Associazione GLIC – Rete nazionale dei centri territoriali di consulenza sugli ausili informatici ed elettronici per disabili che istituisce un comitato tecnico scientifico per strutturare un rapporto di collaborazione tra le parti con finalità di ricerca, sperimentazione, formazione e diffusione di buone prassi nell'intento di realizzare collaborazioni operative a livello regionale e locale.

Per maggiori informazioni: Prot.n. 4868 del 24 luglio 2015

Torna al sommario



8.  Corso su Clicker6 - Difficolta' di comunicazione e tecnologie.

Il corso, che si articola in una parte teorica introduttiva e in una parte pratica laboratoriale, ha come obiettivo la presentazione delle soluzioni assistive che migliorano l'autonomia delle persone con disabilità nella comunicazione orale o scritta; la conoscenza dei punti di forza e delle criticità delle differenti soluzioni; far sperimentare concretamente l'utilizzo di alcune soluzioni, in particolare per computer e tablet. Il corso si terrà in due edizioni a partire dal 30 ottobre 2015 presso il Centro Ausili dell'IRCCS “E. Medea” di Bosisio Parini (LC). Iscrizioni entro il 15 ottobre. Sono previsti crediti ECM.

Per maggiori informazioni: Catalogo Corsi - pag. 10 - Iscrizione

Torna al sommario



7.  Riapertura del servizio LibroAID - as 2015/2016.

E' ripartito il servizio LibroAID per l'anno scolastico 2015/2016 che permette di avere copia dei libri scolasici in formato digitale. Per beneficiarne è necessario che lo studente abbia una diagnosi certificata rilasciata da uno specialista iscritto all’albo; che sia stato acquistato il libro richiesto in formato cartaceo; che si sia iscritti all’Associazione Italiana Dislessia.

Per maggiori informazioni: LibroAID

Torna al sommario



6.  Bando: 2015 AriSLA ice bucket call for assistive technology projects.

La fondazione AriSLA ha pubblicato il secondo Bando 2015 per Progetti di ricerca sulla Sla grazie alle donazioni dell''Ice Bucket Challenge': obiettivo e' sostenere la realizzazione di ausili e servizi di tecnologia assistenziale che rispondano alle necessità dei pazienti affetti da Sla, migliorando la loro qualità di vita. Il Bando 2015 prevede la presentazione di una Full Proposal da parte di partenariati composti da Enti non profit e profit o da Start up innovative vocazione sociale. I progetti dovranno avere una durata tra i 12 e i 24 mesi e una richiesta economica da 30.000€ a 300.000€ e potranno essere presentate fino al 15 settembre 2015, per via telematica.

Per maggiori informazioni: Bando 2015 AriSLA

Torna al sommario



5.  App per aiutare i non vedenti a scattare foto.

E' in fase di sviluppo presso il Sant'Anna di Pisa l'app che permette ai non vedenti di scattare fotografie e selfie. Questo l'obiettivo di un'applicazione - sviluppata da un gruppo di allievi phd che svolgono il dottorato al laboratorio di robotica percettiva dell'Istituto Tecip, grazie a sensazioni tattili fornite all'utente nel momento della sua interazione. Attraverso uno smartphone con lo schermo aptico, l'app "Tactile Blind Photography" guida l'utente, con deficit visivi, nell'azione dello scatto attraverso l'audio ed un feedback tattile fornito sullo schermo, per rilevare in maniera automatica i volti sulla scena e aiuta gli utenti nell'individuare la posa migliore. Inoltre, "tactile blind photography" facilita l'operazione evidenziando grazie alla tecnologia aptica i volti dei soggetti e i bordi dell'immagine, migliorando l'esperienza della persona con disfunzioni visive.

Per maggiori informazioni: Tactile Blind Photography

Torna al sommario



4.  Blitab: tablet per non vedenti.

E' al momento un prototipo, il tablet in Braille che utilizza una nuova tecnologia a base liquida per creare rilievi tattili, grafici e mappe per non vedenti e ipovedenti. E' un prodotto della ricerca della Blitab Technology, azienda austriaca, pensato per l'apprendimento e l'educazione attraverso uno sviluppo del braille in un modo completamente nuovo e innovativo, senza elementi meccanici. Il tablet Blitab utilizza bolle liquide per generare istantaneamente testi o immagini in rilievo braille, mentre la corrispondente tecnologia consente i file di testo di essere immediatamente convertiti in braille da chiavette USB, browser web o tag NFC. Questo prodotto innovativo potrebbe essere disponibile sul mercato già da settembre 2016.

Per maggiori informazioni: Blitab

Torna al sommario



3.  App MyScript Calculator per scrivere le operazioni.

L'applicazione MyScript Calculator permette di eseguire operazioni matematiche utilizzando la scrittura a mano. Infatti digitando l'operazione sullo schermo del dispositivo, l'app la trasforma in testo digitale fornendo il risultato. Funziona su sistema operativo Android.

Per maggiori informazioni: App MyScript Calculator

Torna al sommario



2.  LeggiXme disponibile su chiave USB.

Il programma LeggiXme è ora disponibile anche su chiave USB. Il programma, al proprio interno ha disponibile Mind Maple, per creare mappe mentali; il programma PDFViewer, per la gestione dei libri digitali e RedCrab, un programma per scrivere la matematica.

Per maggiori informazioni: LeggiXme USB

Torna al sommario



1.  App ViaOpta per non vedenti e ipovedenti.

Novartis Farma ha realizzato le app ViaOpta, già disponibili per smartphone Apple e Android, che si arricchiscono ora di nuove funzionalità e approdano anche sugli smartwatch. Per esempio, ViaOpta Nav, prima app di navigazione per dispositivi indossabili sviluppata specificatamente per persone non vedenti o ipovedenti, dispone di una guida vocale e di una funzione vibrazione che avvertono l’utente dell’avvicinarsi a incroci e ad altri punti di riferimento. Gli utenti possono richiedere la loro posizione esatta, aggiungere indicazioni per un percorso calcolato, trovare le destinazioni più utilizzate e salvarle come preferite nel loro archivio personale. È possibile anche condividere e identificare la posizione in cui si trova la persona non vedente o ipovedente. In ViaOpta Daily, invece, sono state aggiunte nuove funzionalità come il riconoscimento degli oggetti e il riconoscimento della scena (puntando la fotocamera del dispositivo in una direzione o verso un punto desiderato il navigatore descriverà gli eventuali ostacoli per aiutare la persona a muoversi in ambienti sconosciuti). Nel primo anno di lancio le versioni per smartphone di queste app hanno vinto l'European Excellence Award 2014. Disponibili in diverse lingue.

Per maggiori informazioni: ViaOpta Nav per iOS e ViaOpta Nav per Android  - ViaOpta Daily per iOS e ViaOpta Daily per Android

Torna al sommario




Consulta l'ARCHIVIO del Notiziario sulle Tecnologie Assistive



 

Informausili