NOTIZIARIO SULLE ASSISTIVE TECHNOLOGY


NOTIZIARIO SULL'USO DELLE TECNOLOGIE PER MIGLIORARE LA VITA DELLE PERSONE CON DIFFICOLTÀ, DEI LORO FAMILIARI E DEGLI OPERATORI PROFESSIONALI CHE SI OCCUPANO DI LORO.

A cura dei Centri Ausili - IRCCS E. Medea - Ass. "la Nostra Famiglia"

Collabora con noi

Marzo 2015 - Sommario:

L'ordine di presentazione delle notizie è cronologico: le più recenti sono più in alto.


7.   Consorzio: CASA.
6.   Progetto di Assistenza domiciliare “Home care premium".
5.   Università degli Studi di Brescia: nuove stampelle wireless.
4.   Ricerca: robot per assistenza domiciliare agli anziani.
3.   Doro: smartphone per anziani e ipovedenti.
2.   Tecno: notiziario accessibilità in onda il 3 marzo.
1.   Presentato il prototipo di lente a contatto che zooma.

 



7.  Consorzio: CASA.

La Regione Veneto e Friuli Venezia Giulia partecipano alla rete del Consortium for Assistive Solutions Adoption (CASA - Consorzio per l'adozione di soluzioni assistite) all'interno del progetto europeo Interreg IVC che ha raggruppato 13 regioni europee, per individuare soluzioni comuni e condividere migliori prassi e politiche in materia di domotica. A tal fine le organizzazioni partecipanti interagiranno sul tema dello sviluppo e realizzazione di soluzioni AAL attraverso visite di studio e scambio di buone pratiche.

Per maggiori informazioni: CASA

Torna al sommario



6.  Progetto di Assistenza domiciliare “Home care premium".

Il sostegno alle persone non autosufficienti è l'obiettivo perseguito attraverso il progetto “Home care premium" di INPS. Il bando, che si rivolge a dipendenti e pensionati pubblici (INPDAP), eroga contributi economici in relazione al bisogno valutato da un assistente sociale e alla capacità economica della famiglia. Inoltre sono previste prestazioni integrative: frequenza di centri diurni, servizi di trasporto e accompagnamento, consegna pasti, installazione ausili e domotica presso il domicilio.

Per maggiori informazioni: Home care premium

Torna al sommario



5.  Università degli Studi di Brescia: nuove stampelle wireless.

Presso la sede di Brescia Università degli Studi, il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e quello di Ingegneria dell'Informazione stanno sviluppando un progetto di ricerca che lavora su stampelle strumentate wireless (ma anche di un esoscheletro per pazienti paraplegici) al fine di consentire il monitoraggio d'utilizzo di tali ausili da parte dei pazienti ortopedici. In particolare verranno raccolti dati sulle forze assiali e forze di taglio, angoli di inclinazione e momento dell'impatto a terra in tempo reale, poiché dotati di un sistema di biofeedback. Le informazioni verranno poi controllate in remoto attraverso trasmissione in modalità wireless via Bluetooth per la verifica dell'uso corretto di tali ausili anche in ambiente domestico.

Torna al sommario



4.  Ramcip: robot per assistenza domiciliare agli anziani.

Ramcip è il nome del progetto di ricerca europeo che si pone l'obiettivo di aiutare quelle persone anziane che riescono a condurre le proprie attività giornaliere ma soffrono comunque di problemi come perdita occasionale di memoria. Il progetto che porterà allo sviluppo del robot è appena iniziato e durerà tre anni; la Commissione Europea lo finanzia con 4 milioni di euro e la partecipazione dell'Italia è affidata alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Il robot verrà dotato di funzioni cognitive che gli permetteranno di determinare in autonomia i tempi e i modi di intervento grazie al monitoraggio continuo della persona e dell'ambiente casalingo. Tra gli obiettivi v'è quello di fornire assistenza sicura e discreta, in grado di incidere in maniera positiva negli aspetti significativi della vita quotidiana, spaziando dalla preparazione del cibo alla gestione della casa. I robot dovranno aiutare l'utente a mantenere atteggiamenti positivi e a tenere in esercizio abilità cognitive e fisiche.

Per maggiori informazioni: Ramcip

Torna al sommario



3.  Doro: smartphone per anziani e ipovedenti.

Si chiamano Liberto 820 Mini e 820 Claria, i due nuovi smartphone presentati a Barcellona dalla Doro. Il primo, indirizzato ad un’utenti anzianir, ha un’interfaccia facile e intuitiva è è dotato di guide per le principali applicazioni. Sulla schermata iniziale sono presenti le funzionalità chiamata, messaggi e fotocamera a cui è possibile affiancare le immagini dei tre contatti più importanti, per chiamare con il solo tocco dello schermo. Il dispositivo 820 Claria, pensato per disabilità visiva, offre punti di riferimento concreti sullo schermo. Il software Vox Claria integra un’interfaccia multimediale parlante che funge da guida per l’utente. Inoltre la fotocamera integra il sistema di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR), per leggere all’utente quello che sta inquadrando con il telefono, oltre che il riconoscimento dei colori. La guida vocale integrata accede inoltre al lettore musicale, alla posta elettronica, ad Internet e alle app per la lettura di libri, offrendo un’esperienza di utilizzo semplice e completa.

Per maggiori informazioni: Doro

Torna al sommario



2.  Tecno: notiziario accessibilità in onda il 3 marzo.

Martedì 3 marzo alle ore 21 andrà in onda il nuovo numero di Tecno, notiziario sull'accessibilità. Tra gli argomenti: Linux e il suo stato dell'arte, Be my eyes e volontariato a distanza e un'ampia panoramica sull'ipovisione.

Per maggiori informazioni: Tecno

Torna al sommario



1.  Presentato il prototipo di lente a contatto che zooma.

E' stata sviluppata in California una lente a contatto che funziona come uno zoom per ingrandire o ridurre la prospettiva. E' composta da piccoli telescopi che passerebbero fra visione normale e zoom. Il movimento della palpebra fa da zoom sull'occhio destro e nell'occhio sinistro rimpicciolisce. Al momento la lente è ancora in una versione troppo pesante e spessa per poter essere usata, ma rappresenta comunque una grande innovazione perchè dà la possibilità di vedere la luminosità esterna, riconoscere oggetti in movimento, contarli, localizzarli e distinguerli nell'ambiente circostante.

Torna al sommario



Consulta l'ARCHIVIO del Notiziario sulle Tecnologie Assistive



 
free poker

Informausili